Descrizione progetto

Anno 2014
Premio Sportivi dell'Anno
Premiato Davide Cassani
Motivazioni

Il ciclismo è il suo pane quotidiano: prima da atleta, poi da direttore sportivo, quindi da commentatore televisivo e ora da commissario tecnico della Nazionale, ha sempre dimostrato un grande equilibrio. Il suo volto rassicurante, la sua battaglia contro le derive pericolose di questo sport e la sua capacità di motivare i giovani sono il nuovo manifesto del ciclismo che la gente vuole continuare ad amare.