Descrizione progetto

Anno 2017
Premio Sportivi dell'Anno
Premiato Roberto Donadoni
Motivazioni

Un grandissimo interprete della rivoluzione ‘sacchiana’ del calcio con la maglia del Milan e con quella della Nazionale e poi una volta smesso di giocare, il salto in panchina dove con sobrietà e senza clamori è riuscito a togliersi le sue soddisfazioni. Non sono mancate prove difficili ma la sua gestione del gruppo e il lancio dei giovani sono le peculiarità del suo essere allenatore.